mercoledì 4 maggio 2011

Ci mettiamo in gioco? la finestra di Johari

Vi propongo un gioco.


Prendete un foglio, dividetelo in quattro quadranti disegnando le divisioni a matita in modo da poterle cancellare in un secondo tempo.


Sui bordi dei quattro quadranti scrivete come segue:




  • In quello in alto a sinistra 'Io Occulto - So e Non Dico'.

  • In quello in alto a destra 'Io Aperto - So e Dico'

  • In quello in basso a sinistra 'Io Ignoto - Non So e Non Dico'

  • In quello in basso a destra 'Io Inconscio - Non So e Dico'


Dovreste ottenere una cosa del genere:



Bravi! avete disegnato la finestra di Johary. Si tratta di un pratico schema che definisce come ci si mette in relazione con gli altri sia in gruppo che 1 a 1.


Se volete approfondire: Problem Setting  link di cui ringrazio molto il Dott. Umberto Santucci.


Che fare ora?




  • Voi scrivete un pò di cose nell'Io Aperto (niente di più facile) caratteristiche che so della mia persona e che quotidianamente racconto agli altri.

  • Cercate un amico (amico come? sentitevi la canzone 'amico è' di Baldan Bembo e trovatene uno che più o meno risponda alle caratteristiche) e chiedetegli di scrivere per voi qualcosa nel quadrante 'Io Inconscio'. Qualcosa che magari non vi accorgete di dire agli altri, ma lo fate -pregi e difetti mi raccomando-

  • Cercate un consocente (ad esempio quegli amici su Facebook di cui visitate raramente la pagina...) e chiedetegli di scrivere il quadrante 'Io Ignoto' gli dite proprio di scrivere come gli apparite, per quello che vi conosce.

  • Voi - solo dopo aver fatto i passi precendenti compilate il quadrante dell' Io Occulto con caratteristiche che preferite che gli altri non sappiano.


Più facile a descriversi che a farsi, adesso provate a ridimensionare le finestre in base al contenuto. Poi aspetto commenti.


Come facciamo a stimolare la partecipazione, la comunicazione, le relazioni con chi ci sta davanti? E' possibile, utilizzando il nostro quadrante 'Io Aperto' stimolare l'apertura relazionale dell'altro? Qual'è il limite tra la manipolazione (combinazione tra Io Aperto e Io Occulto, come dice il Dott. Santucci) e la confidenza?



Lunedì 9/05/2011 pubblicherò la mia finestra...occhi aperti! ;-)

2 commenti:

  1. [...] CAMALEONTE Salta al contenuto HomeChi sonoPerchè? ← Ci mettiamo in gioco? la finestra di Johari 9 maggio 2011 · 09:15 ↓ Salta ai [...]

    RispondiElimina
  2. [...] pacchetto di patatine è l’Io Aperto (Johari…johari… -sull’aria di brasiiiil brasiiiil-). Qualcosa che fa gola, solo per il [...]

    RispondiElimina

Grazie per aver lasciato il tuo segno! Sarà pubblicato al più presto... :)

Si è verificato un errore nel gadget