sabato 4 giugno 2011

Ironia, simpatia o tutte due?

Ricomincio ancora da un post che ho messo sulla bacheca del nostro gruppo Facebook (trovaci qui)


Non c'è nulla di meglio che un bel sorriso o qualcosa di divertente per rompere il ghiaccio ed iniziare una relazione. L'ironia risulta essere una delle caratteristiche che colpiscono di più in una persona, ma è anche un'arma a doppio taglio con la quale si rischia di farsi male.


L'ironia più facile, più immediata è quella sugli altri. Ma presuppone un alto grado di confidenza, in caso contrario è meglio evitare. Si risulta immediatamente maleducati e nei casi peggiori non gradevole.


L'ironia più performante è sicuramente quella su se stessi. Ho notato, nei vari contesti, che non prendersi troppo sul serio mette a proprio agio l'interlocutore che subito sorride e si rilassa, spesso lasciando cadare le barriere tipiche dei primi incontri.


L'ironia peggiore invece è quella che cerca ammirazione o commiserazione. Questo approccio è molto simile in entrambi i risvolti perchè può farci risultare pesanti in tutti e due i casi.
Da una parte si scherza forzando le battute e attendendo che l'altro rida o dia un cenno di conferma. A volte anche in maniera insistente, ripentendo alla noia ciò che si è appena detto. Finchè quello che ci sta davanti, stanco di essere incalzato, abbozza un sorriso.
Nel secondo approccio si cerca, con battute su se stessi, una risposta del tipo:"ma no, guarda che non è vero...tu sei in gamba, sei figo, se il migliore di quelli che ho conosciuto fino ad ora...". Risultato? Magari dicono la frase, ma non la pensano assolutamente.


In conclusione a mio avviso è sempre meglio non esagerare. Conviene mantenere un profilo medio (nel prossimo post vedremo cos'è...), magari non sarà notata la nostra ironia ma sicuramente la simpatia e cordialità. Nel dubbio se fare una battuta o meno, il metodo migliore per questa volta, è stare zitti.


E non è detto che il silenzio non sia ironico, giusto?

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per aver lasciato il tuo segno! Sarà pubblicato al più presto... :)

Si è verificato un errore nel gadget