giovedì 20 ottobre 2011

Rete...da pesca?

Questa mattina ho incontrato un potenziale cliente, dopo i normali convenevoli ci siamo raccontati le reciproche attività, ci siamo ascoltati, chiariti ed infine congedati. Probabilmente sarà necessario approfondire gli argomenti trattati ma, come mi capita spesso, sono soddisfatto di un primo incontro di tipo conoscitivo e mi auguro di avere fatto una buona impressione. Sarà mia cura adesso gestire il contatto stabilito, inserirlo nella mia rete. 

Rete.

Vorrei condividere una riflessione su due significati di questa parola: rete da pesca e rete di connessione tra nodi. La bontà della relazione tra noi e i nostri interlocutori (clienti, prospect, stakeholder, fornitori...) deriva dalla percezione che essi hanno del concetto di rete.
Ognuno di noi è stato cliente di qualcuno, quante volte ci si è trovati nella antipatica sensazione di essere una sardina, preda della pesca a strascico? A mio avviso il rischio di molte imprese è quello di occuparsi di più della rete in quanto elemento impersonale, senza vedere facce, esperienze, singole realtà.
Il salto di qualità è realizzato quando si pensa al contatto come parte di una rete, nodo fondamentale e portatore di altri nodi. E allora il termine "care" deve significare davvero cura, attenzione alla nostra rete di contatti. Perchè ogni singolo contatto, nella sua peculiarità deve interagire con noi per rafforzare le maglie di una rete, dalla quale tutti possiamo trarre vantaggio.
Coltivare questo concetto di rete non è semplice ma gli strumenti esistono e sono alla portata di tutti. Facebook, Twitter e i vari Social se usati in maniera mirata e con la giusta calibratura possono allargare la nostra rete conferendone un valore. Anche in termini economici.

P.S. Da qualche tempo faccio parte di un'allegro consesso professionale che si chiama SocialEroi. Ci occupiamo del mondo dei Social e di come utilizzarlo senza produrre mostri, se sei curioso vieni a trovarci...se non sei curioso, hai sbagliato blog... ;-)

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per aver lasciato il tuo segno! Sarà pubblicato al più presto... :)

Si è verificato un errore nel gadget