mercoledì 7 marzo 2012

La catena di Sant'Antonio...

Seguo a ruota due belle e balde bloggers (Valentina e Chiara) che mi coinvolgono in una particolare catena di Sant'Antonio (ne ho anche approfittato per capire perchè si chiama così...) e in queste righe produco il mio risultato:





il post più bello
Non è tutta farina del mio sacco ma credo proprio che sia Abituarsi mai, stupirsi sempre. E' bello perchè è il mio modo di vivere il quotidiano, mi rappresenta pienamente.

il post più popolare
Lavorare con Mr.T, guardando le statistiche "di sempre" è quello che è stato più letto. Credo che il motivo sia perchè è un argomento scottante, tutti vorrebbero avere più tempo o gestirlo meglio...me compreso.

il post più controverso
Non credo di aver scritto ancora nulla di controverso. Ci proverò...la controversia porta sempre a risultati di crescita....

il post più utile
nonostante non sia totalmente farina del mio sacco, io credo che Gli agricoltori del business! contenga uno strumento per tracciare il proprio progetto di comunicazione. Come sempre ci vuole la supervisione di un professionista, ma per le microimprese e i professionisti credo possa essere una buona traccia da seguire.

il post il cui successo mi ha stupito
Difficile, io sono stupito anche di ogni piccolo successo del blog, ma se devo scegliere, credo...Chi sono. Lo so, non è un post, ma sono stupito di quante persona vengano a vedere la mia biografia. L'interesse all'articolo o al blog non è direttamente correlata con l'interesse per chi lo scrive. Grazie. :-)

il post che non ha avuto l'interesse che meritava
Nel complesso non mi lamento, ringrazio ogni mio lettore per l'importanza che ha dato a ciò che ho scritto fino ad oggi. Ma se proprio devo scegliere, ecco: Mai in vacanza? Certo che si può. Perchè ogni singola parola tratta di persone che io "soffro" nell'ambito relazionale, sento particolarmente l'incontro con loro una sfida che mi costa fatica e spesso frustrazione.

il post di cui sono più orgoglioso
Sono due i post di cui sono orgoglioso:
Perchè sono stati scritti insieme a due professionisti eccezionali con i quali ho stabilito relazioni che vivo in maniera trasversale sul web e in real life. Questo è il motivo per cui adoro la mia attività di P.R. & Communication manager.

Ora tocca a me invitare alcune persone a partecipare a questa catena:
Stefania, professionista ricca di disponibilità, condivisione e spunti marketing.
Francesca, P.R. di rara intelligenza collaborativa.
Paolo, un blog e miliardi di spunti interessanti

2 commenti:

Grazie per aver lasciato il tuo segno! Sarà pubblicato al più presto... :)

Si è verificato un errore nel gadget